A) ITALIA GENIALE IN MOSTRA A ROMA /INVITO A PALAZZO PIACENTINI (MISE)

Dal prossimo 14 febbraio il Ministero dello Sviluppo Economico ospiterà nella sede di via Veneto 33 (Palazzo Piacentini)  la mostra “ITALIA GENIALE. Design enables, Bellezza, originalità, creatività del design industriale apprezzato universalmente”, che a novembre ha portato all’Expo di Dubai il meglio del design industriale italiano con l’allestimento al Padiglione Italia;

promossa in collaborazione con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, il Commissariato generale per Expo 2020 Dubai, ADI (Associazione per il disegno industriale), Unioncamere e ICE Agenzia,

“ITALIA GENIALE”  è stata ideata dalla DGTPI UIBM con l’intenzione di porre in luce le capacità inventive e progettuali del sistema produttivo nazionale.

UIBM ha il piacere di invitarvi a visitare la mostra che resterà aperta fino al 13 marzo 2022:

trovate qui il link con gli orari ed i giorni di apertura nonché le indicazioni per accedere

Vi aspettiamo a Palazzo Piacentini.

(prenotazione obbligatoria scrivendo a polo.culturale@mise.gov.it)

B) CONSULTAZIONE SUL TOOLBOX UE ANTICONTRAFFAZIONE  (invito a presentare contributi):

Nel quadro del Piano UE d’azione sulla proprietà intellettuale  è prevista la presentazione -da parte della Commissione europea- di un pacchetto di misure per migliorare la lotta dell’UE alla contraffazione, incrementare la cooperazione e la condivisione dei dati e incoraggiare l’uso delle nuove tecnologie.

Al fine di definire tale pacchetto di strumenti (cd Toolbox) è stata appena lanciata una fase pubblica di raccolta di contributi/idee/proposte da parte del settore pubblico e privato, attraverso il portale online della Commissione;

trovate qui il link alla consultazione:

e un allegato esplicativo.

Periodo per l’invio dei commenti:

l’invito a presentare contributi resterà aperto fino al 3 marzo (a mezzanotte /ora di Bruxelles).

Si possono inviare anche in italiano.

I contributi ricevuti saranno presi in considerazione nella fase di ulteriore sviluppo e perfezionamento dell’iniziativa. I contributi saranno anche pubblicati sul sito della Commissione.